FF3D

Come è nata FF3D

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Come è nata FF3D.COM?
Da un buco nel muro e un cavo volante…


Ebbene si, FF3D.com Srl è nata da un buco nel muro e da un cavo volante per condividere connettività e server.
Sembra strano detto così ma Paolo e Domenico hanno iniziato la loro avventura proprio in questo modo.

Un’idea, un progetto, un sogno….un buco nel muro e un cavo volante.

Paolo e Domenico si conoscono a casa di amici nel’88… ultimi anni delle superiori. Inizia per entrambi la facoltà di ingegneria, indirizzi diversi, ma stessi corridoi che li portano ad incrociarsi e a scambiarsi idee. Domenico Ingegneria Informatica e Paolo Ingegneria Civile Ambientale. Due mondi diversi ma, come i corridoi che si incrociano, diversi punti di condivisione.

Scopri di più sulla nascita di ff3d.com

…i primi approcci con l’informatica…

Paolo inizia i primi approcci con i personal computer all’età di 11 anni quando recupera un Olivetti dall’ufficio dei suoi genitori e prova a sviluppare i primi programmi in basic. Seguono ZX Spectrum, Commodore 64 fino ad arrivare al Mac nell’86 e successivamente al primo 486. I video giochi sono un grande passione. Prova a svilupparne un paio, i risultati non sono eccezionali, tuttavia questi esperimenti gli permettono di acquisire skill tecniche sempre maggiori.

30 games spectrum-FF3D
Top spectrum-FF3D

Domenico, da sempre affascinato dall’informatica, a 11 anni viene catturato da un’enciclopedia relativa il linguaggio Cobol. La lettura lo appassiona e l’enciclopedia non basta più.
I genitori gli regalano un ZX Spectrum.
La sua passione si concretizza e passa le notti a scrivere codice copiato dai giornalini del tempo.

Il dado è tratto. Il passaggio al PC nell’ufficio di famiglia e alle prime schermaglie con DB e form, su schermi a fosfori verdi, è immediato.
Arriva il diploma in ragioneria, un classico in famiglia, ma il salto a Ingegneria Informatica è scontato.

…e dopo la laurea?

Le prime esperienze lavorative di Paolo lo vedono ricoprire il ruolo di Ingegnere Ambientale in un paio di Aziende del settore.
Il lavoro è molto interessante ma la passione per l’informatica è tutt’altra cosa e, nel ’98, decide di tornare alle origini.
Rinuncia al “posto fisso” e apre la sua PIVA, dedicandosi allo sviluppo di CD multimediali e alla modellazione 3D, altra sua grande passione.

Domenico inizia la sua prima esperienza lavorativa come dipendente in un’Azienda di Milano.
L’ambiente è bello e stimolante ma “gli va stretto”.
Decide di diventare consulente ed entra nell’affascinante mondo delle P.IVA.
Collabora come sviluppatore per un’azienda che distribuisce software di livello enterprise.
Se hai un sogno, lo devi coltivare e la voglia di fare qualcosa di completamente suo cresce ulteriormente.

…l’inizio di FF3D


Domenico e Paolo si rincontrano e rispolverano un vecchio “progetto” (una chiacchierata in sala computer dell’università 😉).
Collaborare, ciascuno con la propria PIVA, condividendo un ufficio. Assumono la loro prima collaboratrice che si occupa dello sviluppo dell’interfaccia grafica delle applicazioni.

Clienti e lavoro sono in continua crescita e nel 2001 nasce FF3D.COM.
Nel 2004 Paolo decide di fare un’esperienza all’estero. Si trasferisce in Cina, paese che da sempre lo affascina. Nonostante la distanza, lo sviluppo dei progetti e del modello di business è in continua evoluzione.

L’anno successivo, al ritorno di Paolo, si trovano a vivere sullo stesso pianerottolo di un palazzo in Lecco ed è così che tramite un buco nel muro e un cavo volante condividono connettività e server.

FF3D.COM La nostra storia

Il 2007 è l’anno del primo balzo. Le esigenze di spazio, dettato dal lavoro in continua crescita, spingono Paolo e Domenico a trasferirsi in un magazzino nell’interrato di un condominio.
FF3D cresce ulteriormente con l’ingresso di due nuovi dipendenti, uno dei quali è ancora oggi in Azienda!

Competenze, capacità, forte propensione ad utilizzare le nuove tecnologie del mondo web e non solo, consentono una progressiva crescita di FF3D, fino ad arrivare a 10 dipendenti.
Lo spazio non basta più e decidono, nel 2011, di spostarsi “fuori terra”.
Scelgono un ufficio grande e luminoso che, nel 2015 si allarga ulteriormente dando vita all’angolo dello svago…un calcetto e un videogioco Arcade che li riporta ai tempi in cui sognavano di sviluppare videogiochi.

Oggi FF3D conta 20 dipendenti e sta sviluppando VIC, un’applicazione SaaS che semplifica la gestione del Business Aziendale. VIC verrà lanciata sul mercato nazionale, nel secondo quarter del 2022.

Paolo e Domenico sono due grandi sognatori.
Oggi vedono ciò che hanno pensato e progettato insieme 20 anni fa.
Come in un videogioco Arcade, sono pronti a fare il salto al livello successivo consci che, parte del nuovo livello è già stato scritto, e ciò che ancora deve essere scritto, disegnerà nuovi percorsi e nuovi punti di condivisione.

FF3D logo 20 anni

Nel 2001 è iniziata la nostra avventura.

Una storia per noi semplicemente fantastica, che desideriamo condividere con te.

Questa è la prima newsletter del nuovo percorso di FF3D.

La mente proiettata a scrivere la storia dei nostri prossimi 20 anni ed il cuore colmo di emozioni perché siamo consapevoli che saranno nuovamente fantastici.

Leggi anche:

Nel 2021 FF3D ha festeggiato 20 anni di storia

Come è nata FF3D

Come è nata FF3D.COM? Da un buco nel muro e un cavo volante… Ebbene si, FF3D.com Srl è nata da un buco nel muro e da un cavo volante per condividere connettività e server.Sembra strano detto così ma Paolo e Domenico hanno iniziato la loro avventura proprio in questo modo. Un’idea, un progetto, un sogno….un

Leggi Tutto »

VUOI SAPERNE DI PIÙ

Torna su